Maghi dalla barba lunga e draghi che vivono nei boschi: ecco l’Amiata fantastica

Foto di Francesco Martini  Storie di animali fantastici e leggendarie battaglie, atmosfere che avvolgono di surreale bellezza la nostra montagna. 180mila anni fa l’Amiata era un vulcano e da quel momento non ha mai smesso di essere un luogo ricco di suggestioni ed incondizionata bellezza. La sua natura – castigatrice quando sputava lava bollente e placida quando la…

Dettagli

“La stagione del Biancospino”: quando l’Amiata ispira gli scrittori

Il “noir” più letto su Amazon è ambientato sull’Amiata il nostro vulcano spento che si innalza imponente sulle dolci colline senesi e che dall’alto dei suoi quasi 1800 metri osserva paziente i vigneti di Montecucco, Morellino e Brunello è un luogo che invita alla meditazione e al relax, un ambiente in grado di rapire le sensazioni più…

Dettagli

San Michele un angelo guerriero. A Santa Fiora la festa dedica al santo è stata un successo

Nel comune amiatino la festa dedicata al santo ha riscosso un notevole successo Il Pallone aerostatico è stato acceso anche quest’anno a Santa Fiora. Si è chiusa in bellezza la festa di San Michele, la sera del 29 settembre, con il tradizionale rito dell’accensione della carboniera e la partenza della mongolfiera tra l’attesa degli adulti…

Dettagli

1617 in Italia, 26 in Toscana e solo 2 sull’Amiata. Ecco le “nostre osterie” Slow Food

“L’Aiuole” di Arcidosso e “II Grottaione” di Montenero d’Orcia hanno conquistato la prestigiosa “chiocciolina”     Sinonimo di qualità, di ricercatezza nell’utilizzo delle materie prime e di sostegno al territorio. Il marchio Slow Food per i ristoranti è un importante riconoscimento e per i clienti è un sigillo di garanzia, così la famosa chiocciolina di…

Dettagli

Il Nicche, il Pialluzzo, la Lola: a Montelaterone ritrovato un vecchio documento che contiene oltre 250 soprannomi

Rispolverato un documento degli anni 50 che contiene tanti soprannomi dei cittadini di Montelaterone. Chi conoscete? Lo si dà per via di una caratteristica fisica, caratteriale, comportamentale, lo si dà e spesso lo si porta fino alla “morte”, tanto da sostituire nella vita quotidiana anche il nome. I soprannomi sono il terzo nome non scritto all’anagrafe…

Dettagli

#AmiatAutunno conquista i vistatori di FICO

Lo stand dei comuni che danno vita alla rassegna autunnale dei prodotti tipici amiatini preso d’assalto dai tantissimi visitatori del parco del cibo #AmiatAutunno conquista FICO. Sono stati tantissimi i visitatori del parco del cibo di Bologna che lo scorso sabato 22 settembre hanno preso d’assalto lo stand dedicato ai nove comuni del Monte Amiata…

Dettagli

A Roccalbegna un biscotto d’eccellenza

QUANDO IL PRODOTTO PARLA DI TERRITORIO E TRADIZIONE Da aprile scorso il Biscotto Salato di Roccalbegna è divenuto presidio Slow Food e ha intrapreso un lungo ed importante cammino  La valorizzazione e la promozione della cultura e della storia di Roccalbegna passa anche attraverso un suo prodotto tipico tipico, in grado di conservare, nei suoi ingredienti…

Dettagli

L’Amiata in Tv. Seggiano, protagonista di Geo&Geo

ANCORA L’AMIATA SUL GRANDE SCHERMO, QUESTA VOLTA PROTAGONISTA E’ SEGGIANO Presto, il borgo situato a valle della montagna, sarà protagonista anche con l’evento “Olearie” L’Amiata sempre di più in primo piano anche nella grande tv. Seggiano, il paese che ha dato anche il nome alla famosa dop (Olio Dop Seggiano) che caratterizza l’olio extravergine prodotto dai paesi…

Dettagli

Sull’Amiata si produce una birra da premi

BIRRA AMIATA HA OTTENUTO UN IMPORTANTE RICONOSCIMENTO PER LA SUA “MARSILIA” Medaglia di argento l’Amiata al concorso internazionale “BrusselsBeer Challenge” Un nuovo riconoscimento internazionale , questa volta arriva dal Belgio, per il birrificio Birra Amiata di Arcidosso (GR). La Marsilia, una birra appartenente allo stile denominato “Gose”, è stata premiata con una medaglia d’argento alla…

Dettagli